Candiani e Grassi Workwear Pitti Uomo

Pubblicato su QF il 21 maggio 2024.

“Intervista ad Alberto Candiani, fondatore di TRC, che propone una collezione dal design innovativo combinando elementi vintage e futuristici.

Quando due realtà storiche del tessile italiano come Candiani che dal 1938 a Robecchetto con Induno in provincia di Milano ha iniziato la sua attività dimostrando nel tempo con i suoi 80 anni di presenza di essere leader sul mercato mondiale nella produzione di tessuti denim, grazie alla combinazione di tre elementi come Made in Italy, sostenibilità e innovazione, incontra un altra realtà come Grassi azienda di Lonate Pozzolo fondata nel lontano 1925, inizialmente una società con una conduzione tipicamente familiare, ma capace di rendersi famosa a livello internazionale per la produzione di tessuti tecnici e nella realizzazione di abbigliamento da lavoro protettivo e delle uniformi personalizzate, con un occhio sempre vigile e attento ai concetti di sostenibilità e di economia circolare, insieme danno vita in una comunione d’intenti figlia di un progetto comune ad un nuovo marchio che rappresenta nella sua essenza la filosofia e il know-how di entrambe le società, parliamo del nuovo brand TRC che sarà presentato durante l’edizione 106^ del Pitti immagine Uomo di giugno 2024, un marchio TRC che si distingue per l’heritage tessile italiano, innovativo e sostenibile che esprime la propria essenza attraverso una proposta no-season basata sulla funzionalità.”

Leggi l’articolo completo cliccando qui.